Impressioni del 25 aprile 2019



A cura della Prof.ssa Maria Gabriella Taulario



L'anniversario della liberazione d'Italia è una festa nazionale della Repubblica Italiana che ricorre il 25 aprile di ogni anno. È un giorno fondamentale per la storia d'Italia e assume un particolare significato politico e militare, in quanto simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane durante la seconda guerra mondiale a partire dall'8 settembre 1943 contro il governo fascista della Repubblica Sociale Italiana e l'occupazione nazista. 

Per me rappresenta la liberazione dei più deboli e la riconferma del sano vivere civile; oggi più che mai sono importanti queste manifestazioni collettive, proprio per contrastare i tentativi di sottomissione della donna e le crudeltà e le violenze che noi tutti subiamo giornalmente, soprattutto psicologiche. Resta un simbolo della possibilità che ognuno di noi ha di liberarsi dai fardelli della vita, ogni giorno siamo esposti ad esperienze nuove e traumatiche ed uno dei segreti per superarli è l’intelligenza emotiva; in primis bisogna concentrarsi sul dolore che quel fardello sta provocando in noi e trovare la forza in noi stessi, un grande aiuto ci viene nel condividere ciò che sentiamo con gli altri, soprattutto momenti di gioia, da portare nel cuore. Ed è quello che è successo in questo 25 aprile, un giorno pieno di sole, di divertimento e di affetto, la cosa più emozionante della giornata è stato condividere la gioia e il divertimento diffusi dagli spettacoli e dai giochi allestiti in Piazza conte Filo della Torre, la nostra piazza di paese, dando così l’opportunità anche a chi non ha le risorse economiche di potersi abbandonare al puro intrattenimento.
È stata una vera liberazione di sogni e aspettative ed in questa cornice, la nostra associazione “Genitori del Sud” ha messo in campo giochi didattici all'insegna del puro divertimento: c’erano due postazioni, quella degli scacchi e quella dei giochi di parole, costruiti riciclando i tappi di bottiglie e i tubi di patatine vuoti.
I bambini si sono divertiti ad imparare giocando e a condividere i risultati con amichetti e genitori. Poi la festa è continuata fino a sera, grazie alla gentile concessione dell’agenzia di spettacolo Hollywood.

Commenti

Post più popolari